SPEDIZIONI SMARTFARMA

Ordini superiori a 30€Ordini inferiori a 30€
GRATUITO€ 4.50
Welcome
Advertising is the way great brands get to be great brands.
We Are Awesome Folow Us

INFORMATIVA SU ARTICOLI RECENTI RELATIVI A COVID 19 IN ETÀ NEONATALE E PEDIATRICA

Implicazioni dell’infezione da COVID19 in donne in gravidanza: non sembra esserci trasmissione al feto

In Cina è stato condotto uno studio su 9 pazienti in gravidanza che hanno contratto il virus COVID19 durante il terzo trimestre di gestazione. I sintomi nelle gestanti al termine di gravidanza sono quelli riportati nelle donne adulte non gravide affette da C19.

 – Nessuna ha sviluppato una polmonite severa o è morta;

 – I sintomi principali materni sono quelli della comune influenza;

Sul versante neonatale le notizie sono rassicuranti; nessuna morte, nessuna asfissia e soprattutto nessun neonato che ha richiesto terapie neonatali particolari o di tipo intensivo. Sulla base dei dati dello studio si può escludere la trasmissione verticale della C19 dalla madre al feto; tale dato è in sintonia con quanto già evidenziato per la epidemia di SARS negli scorsi anni.

Ovviamente va considerata che la scarsa numerosità del campione non può fare trarre conclusioni definitive, né si può escludere che infezioni di C19 contratte prima del 3° trimestre possano invece portare ad una trasmissione verticale della malattia.

Trattamento di Neonati affetti da COVID19

Le manifestazioni cliniche vanno dall’assenza (forme asintomatiche) di sintomi alla presenza di lievi o gravi sintomi. Il periodo di incubazione varia da 3 a 14 giorni.

Sintomatologia dell’infezione neonatale di C19: i sintomi sono aspecifici: febbre, sintomi respiratori, vomito, diarrea.

I neonati a rischio sono quelli nati da donne affette da Covid19 da 14 giorni prima del parto a 28 giorni dopo oppure neonati esposti al contatto con personale infetto (familiari, medici, infermieri, caregivers, visitatori). I neonati a rischio vanno isolati e curati da personale dedicato e dalla madre se negativa al Coronavirus.

Al momento non esistono farmaci specifici per il trattamento del Coronavirus: gli antibiotici a largo spettro vanno evitati e usati gli antibiotici mirati in caso di sovra-infezioni batteriche documentate.

Raccomandazioni per la prevenzione e il trattamento di infezioni da COVID19

Prevenzione: lavare le mani dei bambini e disinfettare regolarmente le superfici è fondamentale. È importante sapere che il COVID19 viene inattivato da una T di 56° C per 30’, dall’alcool etilico, dai prodotti contenenti cloro come il cloroformio, ma non dalla clorexidina.

Manifestazioni cliniche nel bambino; incubazione varia da 2 a 14 giorni. In genere le forme pediatriche sono per lo più lievi e vengono principalmente trattate a domicilio. Non si sono registrati casi di morte.

Forme cliniche:

 – Asintomatiche o lievi (febbre mialgie, faringodinia, mal di testa, affaticamento) anche con segni di polmonite sia clinici che radiologici senza sintomi critici e senza complicazioni.

 – Polmonite grave, tale condizione può evolvere verso una insufficienza respiratoria che necessita di ventilazione meccanica, shock settico, insufficienza multiorgano.

La diagnosi differenziale va posta con altre virosi (SARS, influenza, Virus Respiratorio Sinciziale, adenovirus), con polmoniti batteriche e da micoplasma.

Trattamento: isolamento, e null’altro per le forme lievi. Per le forme gravi è indispensabile il ricovero in strutture dedicate all’interno di stanze singole.

Laishuan Wang1#, Yuan Shi2#, Tiantian Xiao1,3, et al on behalf of the Working Committee on Perinatal and Neonatal Management for the Prevention and Control of the 2019 Novel Coronavirus Infection.
Chinese expert consensus on the perinatal and neonatal management for the prevention and control of the 2019 novel coronavirus infection (First edition)

Ann Transl Med 2020;8(3):47 | http://dx.doi.org/10.21037/atm.2020.02.20

 

Huijun Chen*, Juanjuan Guo*, Chen Wang*, Fan Luo, Xuechen Yu, Wei Zhang, Jiafu Li, Dongchi

Zhao, Dan Xu, Qing Gong, Jing Liao, Huixia Yang, Wei Hou, Yuanzhen Zhang 
Clinical characteristics and intrauterine vertical transmission potential of COVID-19 infection in nine pregnant women: a retrospective review of medical records  

Published online February 12, 2020 https://doi.org/10.1016/S0140-6736(20)30360-3

 

ZhiMin Che, JunFen Fu, Qiang Shu et al
Diagnosis and treatment recommendations for pediatric respiratory infection caused by the 2019 novel coronavirus.

World Journal of Pediatrics https://doi.org/10.1007/s12519-020-00345-5

WP Feedback

Dive straight into the feedback!
Login below and you can start commenting using your own user instantly

Dichiari di accettare le condizioni della privacy policy.